Forlì, inaugurata sede Asi di Forlì-Cesena

0
122

(Sesto Potere) – Forlì – 22 febbraio 2020 – “Dopo 10 anni di duro lavoro siamo riusciti ad aprire un presidio fisico in un luogo prestigioso: rappresenterà uno sportello per la comunicazione diretta con i nostri soci”, cresce lo sport targato Asi nella provincia di Forlì e di Cesena – 50mila associazioni affiliate, 7mila iscritti – grazie a un Comitato che oggi ha festeggiato l’apertura della sede in Viale della Libertà, all’interno del Ginnasio Sportivo, il Palazzetto dello Sport di Forlì, a due passi dalla stazione centrale”.

il taglio del nastro

Queste – al taglio del nastro – le parole del Presidente del Comitato Asi nelle provincie di Forlì e di Cesena , Elisa Petroni, trentotto anni, laureata in Scienze Diplomatiche Internazionali, esperta di management e formata all’interno del nostro Ente proprio con il corso Asi “MSA” (Manager Sportivi Associati). E sportiva, ovviamente: cintura nera e istruttrice di Karate, campionessa italiana di Ciclismo mediofondo, oltre a tutta una serie di discipline praticate.   

petroni-e-mezzacapo

“Vogliamo che la sede – spiega Elisa Petroni – sia una casa per tutti. E un luogo dove formare i dirigenti e gli insegnanti. Crediamo che lo sport debba essere erogato con qualità e lavoreremo per questo.  In tal senso, attiveremo una giornata al mese – “I giovedì di Asi” – dove parleremo di storia dello sport, di normative e anche di prevenzione e salute mirando inizialmente su temi legati alla nutrizione. Incontri mirati a numero chiuso. Oltre alle tante discipline, sportive che rappresentano i nostri punti di forza – Motori, Fitness, Tiro con l’Arco, Beach-Tennis, Subacquea, Arti Marziali, Softair e attività cinofile – spenderemo il nostro impegno  anche nel campo della cultura: insegnamento delle lingue, corsi avanzati della lingua dei segni e la formazione come già illustrato”.

La Petroni ha sottolineato anche l’importanza dello sport per tutti: “Lavoreremo affinchè lo sport targato Asi sia fruibile anche a chi ha difficoltà motorie, ai settori più svantaggiati. Un impegno per il futuro che parte dal presente”. 

Al taglio del nastro erano presenti tra gli altri il Vicepresidente di Asi Alberto Vecchil’assessore allo Sport e vicesindaco del Comune di Forlì Daniele Mezzacapo, l’assessore allo Sport del Comune di Predappio  Lorenzo Lotti, l’assessore alle Politiche Educative e Giovanili del Comune di Forlì  Paola Casara, ed il presidente Asi Claudio Barbaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here