(Sesto Potere) – Forlì – 22 novembre 2022 – “A partire da questo pomeriggio negli impianti sportivi comunali l’acqua calda sarà attiva sia per le sessioni di allenamento, che durante le competizioni ufficiali.”

A darne annuncio con un comunicato è il vicesindaco di Forlì Daniele Mezzacapo.

“Voglio tranquillizzare tutti gli utenti e le famiglie degli impianti sportivi comunali. Negli spogliatoi l’acqua calda verrà riattivata già da oggi pomeriggio.” – aggiunge – “Quello che stiamo attraversando è momento di grande difficoltà dal punto di vista dei costi energetici. Per legge siamo obbligati ad abbassare la temperatura di palestre e spogliatoi a 17 gradi, adeguandoci nostro malgrado a disposizioni normative nazionali resesi necessarie a fronte dei sensibili rincari nelle tariffe di luce e gas. Per quanto concerne le docce, ci scusiamo per la comunicazione inviata nei giorni scorsi ai gestori delle strutture e alle società sportive che riportava indicazioni diverse”.

“Stiamo vivendo momenti di grande sacrificio” – aggiunge Mezzacapo – “anche il nostro Comune è chiamato a scelte e atteggiamenti di grande rigore ma la priorità resta la salute dei nostri ragazzi e quella delle persone più fragili e in difficoltà”.

“L’auspicio, in ogni caso, è che si determinino il prima possibile condizioni per uscire da questa situazione di emergenza e ritornare al livello ordinario. Nei mesi scorsi la necessità di contenere i costi energetici negli impianti è stata posta anche all’attenzione del Direttivo della Consulta dello Sport che ha mostrato consapevolezza del momento di sacrificio. Affronteremo nuovamente questo argomento durante la seduta di giovedì sera, a cui prenderanno parte anche i nostri tecnici.”: conclude il vicesindaco di Forlì.