(Sesto Potere) – Forlì, 20 dicembre. Cena degli auguri festosa, con tanto di tombola finale, organizzata lunedì 19 dicembre dalla Lega forlivese. Tra i presenti, oltre un centinaio, anche il sindaco Gian Luca Zattini, diversi assessori della Giunta forlivese (Paola Casara, Vittorio Cicognani, Andrea Cintorino, Daniele Mezzacapo e Giuseppe Petetta) e di altre amministrazioni, la presidente del Consiglio comunale Alessandra Ascari Raccagni e consiglieri comunali di Forlì e di diverse realtà locali.

Ad accogliere i partecipanti il deputato Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, ospite della serata, che ha dato la parola per un breve saluto all’assessore Cintorino, al vicesindaco Mezzacapo e a Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale e capogruppo della Lega a Forlì.

E’ poi intervenuto il sindaco Zattini che ha ricordato il profondo legame di amicizia e reciproca stima che lo lega a Morrone.

“Stiamo lavorando per ridare a Forlì il ruolo di primazia che le spetta e a tutti i forlivesi una città amica, accogliente, vivace e sicura” ha affermato Zattini. “Ce la stiamo mettendo tutta – ha aggiunto – e i risultati sono già evidenti nonostante il nostro esordio come amministrazione sia stato segnato dalla lunga emergenza sanitaria Covid. Stiamo perseguendo un grande progetto per la città che va al di là di questa legislatura, un progetto che intendiamo portare a termine se i forlivesi ci accorderanno la loro fiducia”.