Forlì, il 4 e 5 settembre la “Grande festa del liscio”

0
303

 (Sesto Potere) – Forlì – 23 agosto 2021 – I prossimi 4 e 5 settembre si terrà in piazza Saffi ‘Cara Forlì’,  la “Grande festa del liscio” dedicata a Secondo Casadei (nella foto in alto, ndr).

Ricco il programma delle due giornate, con l’esibizione musicale tra gli altri di:  Roberta Cappelletti, ‘La storia di Romagna’, Mirco Gramellini e Martina Ricci, Moreno il Biondo, Renzo e Luana, l’ Orchestra CosaFolk, l’orchestra ForlìFolk, Gabriele Graziani, Vittorio Bonetti, Francesco Baccini e il cantautore Andrea Mingardi. Interventi anche di Mario Russomanno e Cristiano Cavina (vedi locandina a lato, ndr).

Nell’ambito della “Grande festa del liscio” sabato sera 4 settembre il duo Le Emisurèla, una band al femminile composta da due sorelle: Anna De Leo (violino) e Angela De Leo (Fisarmonica e voce), sarà premiato in Piazza Saffi da Riccarda Casadei e Giordano Sangiorgi per la vittoria del contest 2021 “Il Liscio nella Rete”.

La formazione si  esibirà dal vivo domenica 5 settembre ricevendo anche il premio della Fisarmonica Scandalli omaggiata da Aldo Fabbri, fisarmonicista e fondatore dell’Associazione Amici della Fontana Monumentale di Faenza , che ha deciso di donare la fisarmonica al MEI di Faenza per il suo impegno nella valorizzazione della musica del territorio.

 Le giovanissime Emisurèla, che si sono già esibite in palchi e festival locali, come il Buskers Festival di Santa Sofia, Portofranko a Castel Bolognese, Balconi & Cortili a Faenza e le Cene in Cava di Chef to Chef Emilia Romagna, a Forlì reinterpreteranno il brano ”Tramonto” di Secondo Casadei per violino e  fisarmonica.