(Sesto Potere) – Forlì – 25 gennaio 2023 – Sarà Venerdì 27 Gennaio 2023 il prossimo evento in programma alla Sala don Bosco (via Ridolfi, 29 – Forlì) nel corso del quale lo storico Davide Conti, (nella foto in alto), nell’ambito delle iniziative organizzate dal Comune di Forlì in occasione del Giorno della memoria, interverrà sul tema “Sull’uso pubblico della Storia”.

La serata è organizzata dalla Sala Don Bosco e coordinata da Stefania Polidori.

“Maltrattata e fraintesa, la storia è sempre più sotto l’attacco di chi è pronto a crearsi un passato di comodo pur di legittimare le proprie visioni del mondo” – così afferma l’autore Davide Conti – “È così che una politica della memoria, perlopiù fatta con leggi dello Stato, contribuisce a distorcere quell’identità simbolica che dovrebbe comporre sia il nostro calendario civile che gli spazi pubblici che abitiamo. Date, ricorrenze, monumenti, targhe e nomi di strade non sono neutrali e dovrebbero rispondere alla domanda sul senso che vogliamo dare alla nostra comunità”.

Davide Conti è storico, consulente della Procura di Bologna (inchiesta sulla strage del 2 agosto 1980), già consulente della Procura di Brescia (inchiesta sulla strage del 28 maggio 1974) e dell’Archivio storico del Senato della Repubblica. Tra le sue pubblicazioni: L’anima nera della Repubblica (Laterza 2013); Guerriglia partigiana a Roma (Odradek 2017); Gli uomini di Mussolini (Einaudi 2018) e L’Italia di Piazza Fontana (Einaudi 2020).

(Per informazioni o per prenotare un posto a sedere può rivolgersi al numero 329 2986212).