(Sesto Potere) – Forlì – 31 ottobre 2022 – Il 4 novembre si celebra la “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”. La festa è stata istituita nel nel 1919 come “Anniversario della Vittoria” per ricordare i caduti del primo conflitto mondiale. Essendo stata istituita nel 1919, la celebrazione del 4 novembre è l’unica festa nazionale che abbia attraversato decenni di storia italiana: dall’età liberale, al fascismo, all’Italia repubblicana.

Venerdì 4 novembre, in occasione di questa ricorrenza sono previste a Forlì le seguenti iniziative:

Alle ore 9.00  la Santa messa in suffragio presso la Cattedrale di Forlì, piazza Ordelaffi, officiata da Monsignor Livio Corazza, Vescovo di Forlì Bertinoro.

Alle ore 10.00 in piazza Dante Alighieri la cerimonia istituzionale, alla presenza delle Istituzioni locali, rappresentanze militari, associazionistiche e d’Arma. Qui avrà luogo la cerimonia dell’Alzabandiera e la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e del Ministro della difesa.
Seguirà la deposizione di una corona al Monumento dei Caduti “Gialli del Calvario”; renderà gli onori una Compagnia d’Onore Interforze.

Alle ore 17.15 sarà effettuata la cerimonia dell’ammainabandiera a cura di una schierante del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste.