Forlì, due giornate all’insegna della legalità

0
147
municipio di forlì

(Sesto Potere) – Forlì, 15 ottobre. All’interno del progetto “Vitamina (L)egalità/2020”, il Comune di Forlì e la Consulta Comunale sulla Legalità, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, dialogano con la cittadinanza alla scoperta dei beni confiscati e di luoghi simbolici e personaggi illustri che hanno dedicato le loro vite ai temi della cittadinanza attiva, della partecipazione e della legalità. Le iniziative, promosse dall’Assessore alla Legalità e Trasparenza del Comune di Forlì Maria Pia Baroni si svolgeranno nella Casa della Legalità sabato 17 ottobre e domenica 18 ottobre rispettivamente dalle 15.00 alle 18.30 e dalle 10.00 alle 12.30 nel rispetto assoluto della normativa Covid.

Sabato 17 ottobre dalle 15.00 alle 18.30:
“Legalità e partecipazione: scopriamo i beni confiscati”
Casa della Legalità, in Viale dell’Appennino 282, Forlì
Per tutta la durata dell’evento si esibiranno in performance musicali i giovani studenti del liceo artistico e musicale statale “A. Canova” di Forlì. In caso di maltempo l’iniziativa avrà luogo domenica 18 dalle 15:00. Ingresso gratuito.

Domenica 18 ottobre dalle 10:00 alle 12:30:
“Legalità e partecipazione: scopriamo i personaggi”
Partendo da Piazza Saffi, passando per Piazza XX Settembre e per il Giardino Silver Sirotti in Via Ribolle, l’evento si concluderà alla Casa della Legalità, Viale dell’Appennino 282.
Accompagnamenti musicali a cura del liceo artistico e musicale statale “A. Canova”.

Il programma completo dell’iniziativa è consultabile sul sito del Comune di Forlì.