(Sesto Potere) – Forlì – 30 agosto 2022 – Un altro importante gesto di solidarietà nei confronti della sanità romagnola, da parte della Banca di Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, che ha donato un impianto di filodiffusione e alcuni personal computer per un valore complessivo pari a 6000 euro, al reparto di Pneumologia dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, diretto dal Prof. Venerino Poletti.

La Pneumologia dell’Ospedale di Forlì è stata impegnata in questi ultimi anni nella cura dei pazienti con polmonite da SARS-CoV2 e insufficienza respiratoria.

ingresso ospedale forlì

“Un reparto Covid 19 coinvolto nella terapia della insufficienza respiratoria attivo 24 ore su 24, è una terapia subintensiva, – afferma il Prof. Poletti, direttore della Pneumologia – e ciò implica che i rumori dei macchinari accompagnino i pazienti e gli operatori sanitari per tutto l’arco della giornata. La musica può aiutare a rendere questi ambienti più vivibili sia per i pazienti che per gli operatori, perché migliora la qualità della vita nell’ambiente di cura”. Siamo molto grati alla BCC, perché questa donazione rappresenta il riconoscimento di un bisogno reale per i pazienti ed al contempo ha inteso onorare il grande impegno profuso dagli operatori sanitari in questi ormai tre lunghi anni di forte pressione sulle strutture sanitarie. Anche i personal computer serviranno a implementare il parco tecnologico dell’Azienda, al fine di facilitare l’attività lavorativa connessa all’acquisizione e al  trattamento  dei dati sanitari”  .

La cerimonia di consegna delle attrezzature donate, si è tenuta ieri mattina presso l’UO di Pneumologia, in presenza del Direttore, Prof. Poletti con la sua équipe, del Dott. Cesare Bini in rappresentanza della direzione medica dell’Ospedale e la Dott.ssa Elisabetta Montesi responsabile Ufficio di Fundarisng dell’Ausl Romagna, mentre per la BCC il Vice Presidente ing. Lombardi Gianni, e il Capo Area Territoriale Gianguglielmo Ragni.

Per l’Associazione AMMP ODV, molto attiva nel campo della pneumologia a sostegno del reparto, erano inoltre presenti la Vice presidente Monica Prati e la segretaria Daniela Bombardi con il socio Achille Abbondanza.

“Una importante donazione a beneficio dell’intera comunità – ha sottolineato  il dott. Paolo Masperi,  Direttore della direzione medica di Presidio ospedaliero – quale attestazione di fiducia nei confronti della nostra sanità e dei professionisti, che da troppo tempo ormai sono impegnati senza sosta nel contrasto alla pandemia”.

Anche da parte della Direzione dell’Azienda Usl della Romagna, un ringraziamento sentito  per il generoso gesto a favore della sanità locale, che conferma la sensibilità che la BCC ravennate forlivese e imolese  da sempre manifesta, sostenendo le necessità assistenziali dell’Azienda Usl romagnola.