Forlì città di Caterina Sforza. Cna dona al Comune il ‘sigillo’

0
113

(Sesto Potere) – Forlì – 5 dicembre 2019 – Ieri sera è stato presentato il progetto: “Caterina Sforza, Signora di Forlì”, un’idea che racchiude sia nel personaggio che nel periodo storico di riferimento opportunità fino ad ora inespresse. Un progetto presentato  alla città di Forlì, alla giunta comunale e alle istituzioni interessate, con protagoniste le imprese di CNA Forlì-Cesena . 

Nell’occasione la CNA Forlì-Cesena  ha donato al Comune il ‘sigillo’ della Leonessa di Romagna (vedi foto in basso).

Un gesto che trovato piena soddisfazione nel sindaco Zattini – con lui ieri sera anche l’assessore alla Cultura Melandri – che in una nota oggi commenta: “Ringrazio CNA Forlì Cesena per il bellissimo percorso storico ed esperienziale di ieri sera. Abbiamo assistito a un’esposizione narrativa di Caterina Sforza eccezionale, tra cibo, arte, cultura e mestieri, dove la storia si è intrecciata alla contemporaneità. La figura di Caterina e il suo destino sono indissolubilmente legati a quelli della nostra città. Forlì e i forlivesi devono molto a questa donna straordinaria, moderna e innovativa per il suo tempo, che per fascino e fama non ha avuto eguali. Caterina Sforza è senza dubbio ‘il’ brand di Forlì. Questa città non soltanto ha l’onere e l’onore di custodirlo nel ricordo della sua persona, ma anche di valorizzarlo in tutte le sue declinazioni, storiche, artistiche e culturali”.

E poi il sindaco ha promesso che l’amministrazione si impegnerà nella programmazione di iniziative ed eventi incentrati sulla celebrazione della sua figura, coinvolgendo le associazioni di categoria, i commercianti e chiunque ami questa città e voglia contribuire a creare un contenitore culturale innovativo al servizio di Forlì e della Romagna.

Il progetto “Caterina Sforza, Signora di Forlì” è stato presentato nei giorni scorsi dalla CNA di Forlì-Cesena con l’ obiettivo di creare, in collaborazione con diversi partner del territorio (istituzioni, imprese e associazioni), un circuito cittadino di promozione, valorizzazione e attrazione turistica nell’accezione più ampia, dando visibilità sia ai prodotti tipici, di merchandising e ai saperi artigiani che ai servizi legati all’ambito turistico e culturale del territorio.

Un progetto che sta raccogliendo l’interesse di diverse realtà del territorio tra cui l’Orto del Brogliaccio che, sotto la consulenza storica puntuale e rigorosa di Marco Viroli, sta progettando uno spettacolo teatrale dedicato a Caterina Sforza, con la collaborazione di Federico Bellini, drammaturgo e regista forlivese. Lo spettacolo sarà costruito con un metodo partecipativo nei prossimi mesi attraverso un laboratorio aperto gratuito di otto incontri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here