“Forlì città amica delle Api”: ok a mozione della Lega

0
92
sciame d'api

(Sesto Potere) – Forlì, 31 gennaio. “Nel consiglio comunale di ieri è stata approvata, con ampia condivisione tra le diverse forze politiche, una mozione presentata dal nostro Movimento che ha l’obiettivo di tutelare e preservare la popolazione di insetti impollinatori”.

sciame d’api

A renderlo noto è il capogruppo della Lega Massimiliano Pompignoli. 

Il provvedimento impegna l’amministrazione comunale a “provvedere alla messa a dimora di piante ad elevata secrezione nettarifera e pollinifera in misura pari o superiore al 50% di alberi previsti nell’ambito di piantumazione annua e ad avviare una campagna informativa per sensibilizzare i cittadini sull’importanza di piantare di piantare piante utili alle api. Sul sito istituzionale inoltre verrà creata un’apposita sezione dedicata alle api al fine di evidenziarne l’importanza dal punto di vista ambientale” – prosegue Pompignoli.

Le api e gli insetti pronubi sono indispensabili alla vita sulla terra in quanto responsabili della dell’impollinazione della maggior parte delle colture che producono cibo e prodotti per l’industria e si stima che senza di essi sparirebbe il 70% dei prodotti alimentari che troviamo al supermercato.

“Negli ultimi anni purtroppo si registrano notevoli perdite di alveari a causa di numerosi fattori come ad esempio l’insorgere di malattie o parassiti che colpiscono sempre con maggior virulenza le famiglie l’uso di fitofarmaci in violazione della normativa vigente, la mancanza di habitat naturali e pascoli. Per queste ragioni” – conclude il leghista – “abbiamo deciso di approvare questa mozione fortemente ecologista che si pone l’obbiettivo di migliorare la qualità dell’ambiente e che rientra nelle competenze dell’ente locale.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here