Forlì, centrosinistra condanna lettere Nuove BR e solidarietà a sindaco Zattini

0
234
marchi, alemani e morgagni ph d'archivio

(Sesto Potere) – Forlì – 11 novembre 2020 – I gruppi consiliari del centrosinistra al Comune di Forlì (PD, Forlì e Co., e Italia Viva) esprimono congiuntamente la propria “partecipe solidarietà” al sindaco di Forlì Gian Luca Zattini per la lettera di minacce ricevuta – al pari di altri sindaci e dello stesso Presidente della Regione Emilia-Romagna Bonaccini – a firma “Nuove Brigate Rosse”. “Non è un caso che questa sigla e questi metodi vengano rispolverati in tempi emergenziali come quello che stiamo vivendo, ma la tormentata storia del nostro Paese ci insegna che proprio nei momenti di crisi più acuta le forze politiche e le istituzioni democratiche, a cominciare da quelle locali, sanno trovare il necessario grado di unità e collaborazione per affrontare e superare le sfide più difficili e respingere provocazioni e minacce  all’ ordinamento costituzionale repubblicano”: si legge nella nota congiunta dei gruppi consiliari del centrosinistra PD, Forlì e Co. e Italia Viva (nella foto in alto i capigruppo in una foto d’archivio pre-Covid).