Forlì, boom di adesioni al progetto sport all’aperto in parchi e aree verdi

0
226

(Sesto Potere) – Forlì – 27 maggio 2020 – Sono ben 75 le richieste pervenute al Comune di Forlì da parte delle realtà associative e sportive per svolgere all’aperto, nei parchi cittadini, le attività non ancora possibili all’interno di palestre e di impianti al chiuso.

“L’esperimento che abbiamo lanciato a inizio maggio – afferma il Vicesindaco con delega allo Sport Daniele Mezzacapo – ha avuto un riscontro molto positivo e ha suscitato entusiasmo sia negli operatori, sia da parte dei partecipanti. La condizione di necessità rispetto alla quale abbiamo cercato di dare risposte in modo sperimentale sta facendo emergere una situazione nuova, utilissima per il presente e potenzialmente anche una risorsa per il futuro”. 

Dalla ginnastica allo yoga, dal nordic walking alle attività motorie per il benessere fisico: sono centinaia le persone di tutte le età che, nel pieno rispetto dei requisiti di sicurezza a cominciare dal distanziamento e dal divieto di contatto fra i singoli praticanti, stanno animando le tante aree verdi presenti in città senza limitare la fruizione degli spazi verdi da parte dei singoli cittadini e in particolare dai bambini.

“La nostra proposta – precisa il Vicesindaco Mezzacapo – sta rispondendo alle molteplici esigenze manifestate dai protagonisti del mondo sportivo come gli enti di promozione, le associazioni, gli operatori privati, gli atleti e tanti singoli cittadini. Ma più che una alternativa da adottare in tempi di emergenza sta apparendo come un possibile modus operandi per la bella stagione da poter adottare da qui in avanti in modo organizzato e con l’obiettivo di rendere Forlì sempre più città dello Sport e della salute”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here