(Sesto Potere) – Forlì, 19 gennaio. L’Amministrazione comunale di Forlì, in collaborazione con Ufficio Sscolastico Provinciale di Forlì-Cesena, Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea di Forlì-Cesena, ANPI e “Giustizia e Libertà”, ha deciso di confermare il concorso per studenti e scuole forlivesi, rivolto ad approfondire le tematiche della Liberazione.

L’obiettivo è dare uno strumento di lavoro e stimolo ai ragazzi e ai loro docenti, lasciando al tempo stesso la massima apertura circa le modalità di svolgimento.

municipio di forlì

Il bando infatti spazia dalla grafica alla poesia, dalla letteratura, alle arti visive, fino alla musica: l’importante è approfondire un ambito di storia che ha posto le basi della nostra Repubblica e ispirato i valori della Costituzione, affrontando il dramma della seconda guerra mondiale, dei regimi totalitari e della crisi delle democrazie del Novecento.

La selezione è riservata agli studenti e alle classi delle scuole di Forlì di ogni ordine e grado e le domande dovranno essere presentate entro le ore 12 di venerdì 26 marzo 2021.

Tante le borse di studio a disposizione, sia per le classi che per i singoli concorrenti, borse di studio che si vanno ad aggiungere a quelle già stanziate per percorsi/progetti attivati con le scuole di Forlì, aventi come traccia di riflessione le risoluzioni del Parlamento europeo contro i totalitarismi.

Informazioni e il testo completo del bando sono consultabili nel sito del Comune di Forlì: www.comune.forli.fc.it