Forlì, a San Mercuriale la 57^ “Messa dell’Artista”

0
453

(Sesto Potere) – Forlì – 30 ottobre 2020 – Lunedì 2 novembre 2020, alle ore 18.00, don Enrico Casadio celebrerà nella Basilica di San Mercuriale di Forlì la cinquantasettesima “Messa dell’Artista”, in memoria e suffragio degli artisti ed esponenti culturali forlivesi scomparsi nell’ultimo anno. 

La solenne funzione è promossa dall’Associazione “Messaggio Musicale Federico Mariotti” e dal Comitato Pro Forlì Storico-Artistica, con la collaborazione della Società “Amici dell’Arte” e dell’Istituto Musicale “Angelo Masini”, del Rotary Club Forlì e dell’Amministrazione comunale . 
La parte organizzativa fa capo a un comitato presieduto da Gabriele Zelli e composto da Paolo Bonaguri, Fausto Fiorentini, Flavio e Valeriano Pioppelli. 

Nel corso della celebrazione saranno ricordati gli artisti ed esponenti del mondo della cultura scomparsi dopo il 2 novembre 2019:

Gabriele Zelli

 Dino Amadori (promotore culturale), Aurelio (Elio) Angelucci (attore), Gianfranco Bendi (scrittore), Pietro Canepa (scrittore), Vittorio Cantelmi (promotore culturale), Massimiliano Cardinale (cantante, corista), Sabrina Casadei (pittrice – artista), Roberto Casadio (pittore), Claudio Cavina (controtenore), Leonello Flamigni (giornalista – scrittore), Pier Giuseppe Flamigni (clarinettista – compositore – poeta), Fabrizio Fornasari (promotore culturale), Rosa Maria Mandis Mezzetti (promotrice culturale), Flavio Montanari (operatore culturale – già assessore al Progetto Giovani del Comune di Forlì), Loris Pasi (promotore culturale), Carlo Pasini (cantante), Antonio Piani (scrittore), Roberto Pistolesi (promotore culturale), Angelo Ranzi (pittore, scultore, incisore), Don Enzo Ronchi (scrittore), Adriana Spazzoli (promotrice culturale), Roberto Tumedei (fotografo d’arte), Valter Franco Valmori (promotore culturale), Maria Luisa Zecchini (pittrice).

Le parti corali della Santa Messa sono affidate al Coro “San Filippo Neri” diretto dal maestro Paolo Bacca, canterà il soprano Marina Maroncelli e suonerà l’Orchestra dell’Istituto Musicale “Angelo Masini” diretta dal maestro Fausto Fiorentini.

Il programma musicale della Messa inizierà con un brano orchestrale di Georg Friedrich Händel da Fuga dall’oratorio “Il Messia” al quale faranno seguito all’Introito il canto gregoriano “Gaudeamus”, al Kyrie un brano di Claudio Monteverdi (Messa a 4 voci) e “Alleluia” di Andrea Gabrieli. All’offertorio sarà cantata “Laudate Dominum” di Wolfgang Amadeus Mozart per soprano, coro e orchestra. Alla Comunione sono previsti due brani: “Il Canto d’Israele” di Samuel Cohen e “Filiae Jerusalem” di Andrea Gabrieli, per coro e orchestra, mentre “Diligam Te Domine”, dello stesso Gabrieli concluderà la celebrazione.