Fondazione CaRisp Forlì, si è insediato il nuovo cda

0
348
Maurizio Gardini

(Sesto Potere) – Forlì – 1 giugno 2021 – Nella seduta di oggi pomeriggio, martedì 1° giugno 2021, si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, che ha visto la nomina a Presidente di Maurizio Gardini (nella foto in alto, ndr).

La nuova composizione del Consiglio di Amministrazione, come già pubblicato ieri dalla nostra agenzia, è: Maurizio Gardini (presidente), Sofia Bandini, Gianfranco Brunelli, Patrizia Graziani, Rita Rolli, Enrico Sangiorgi e Maurizia Squarzi. Il collegio sindacale è invece composto da: Giorgio Rubini (presidente), Barbara Camporeale e Alberto Guardigli.

Pinza e Gardini

“Nel ringraziare il Presidente (si parla di Pinza con lui nella foto, ndr) e tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione uscente per l’oculatezza delle scelte che hanno portato la Fondazione forlivese ad avere una delle capacità erogative per singolo cittadino più alte di tutta l’Italia” – il presidente Gardini ha anticipato che – “il mandato del suo Consiglio sarà all’insegna dell’innovazione nella continuità” al fine di valorizzare ulteriormente le eccellenze del territorio. La Fondazione – ha sottolineato il presidente Gardini ha conseguito grandi obiettivi in campi che fino a pochi anni fa non sembravano appartenere al nostro territorio, come quello dei grandi eventi culturali o dell’alta formazione anche universitaria”.

In questi ambiti occorre proseguire sulle linee tracciate ampliandone ulteriormente lo spettro, così come sarà importante prestare attenzione ai nuovi bisogni che – terminata la pandemia – emergeranno certamente in campi tematici come quelli dei giovani (universitari e non), delle aree interne e dello sviluppo sostenibile sul piano ambientale. Il tutto ricordando sempre la precipua natura intergenerazionale delle Fondazioni, che rappresentano un capitale costruito nel tempo da chi ci ha preceduto e che dovrà essere lasciato, avendo dato nuovi frutti, a chi ci seguirà. Anche per questo convocheremo al più presto un nuovo Consiglio di Amministrazione ed il Consiglio Generale per essere immediatamente operativi e cominciare così a dare fattivamente risposta alle richieste del territorio”: ha concluso il presidente Gardini che in mattinata è stato ricevuto in mattinata in Municipio dal sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini.