Filamenti nelle borracce donate ai bambini: il Comune avvia verifiche

0
201

(Sesto Potere) – Bologna – 16 dicembre 2020 – Nell’ambito della distribuzione delle borracce del Comune di Bologna ai bambini e bambine delle scuole dell’infanzia e primarie della città, un genitore ha riscontrato dei filamenti all’interno del contenitore.

A riferirlo con una nota è lo stesso Comune di Bologna che informa di essersi messo in contatto con il genitore e di aver chiesto di poter ritirare la borraccia per consegnarla al fornitore e chiarire l’accaduto.

In attesa della verifica, la consegna delle borracce è stata temporaneamente sospesa e – comunica il Comune – riprenderà a breve. La distribuzione è avvenuta per ora in sette scuole dell’infanzia e nove scuole primarie. “Quella del genitore è l’unica segnalazione arrivata. Alla famiglia sarà consegnata una nuova borraccia”: spiega il Comune.

La distribuzione delle borracce (su un totale previsto di 20mila) era iniziata il 10 dicembre scorso (vedi foto nella pagina, ndr) per promuovere l’utilizzo dell’acqua pubblica e contribuire a una città plastic free.