Fiere di Bologna e Rimini verso la fusione

0
201

(Sesto Potere) – Bologna – 9 ottobre 2020 – “Ho incontrato mercoledì in Regione i Presidenti delle Fiere, insieme ai sindaci di Bologna e Rimini: la volontà di perseguire l’obiettivo di fusione tra le due realtà fieristiche è stata confermata”: a dirlo è il governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini

che conferma i presupposti del vertice svoltosi il 7 ottobre, nella sede della Regione Emilia-Romagna alla presenza dei presidenti di Bologna Fiere  Gianpiero Calzolari e di  Italian Exhibition Group Spa (la società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza) Lorenzo Cagnoni, dei sindaci di Bologna  Virginio Merola e di Rimini  Andrea Gnassi e dell’assessore regionale allo Sviluppo, Vincenzo Colla.

“Come Regione Emilia-Romagna presenteremo disegno di legge a sostegno del sistema fieristico regionale. E chiederemo ulteriore incontro al Governo per ottenere un fondo a sostegno del sistema fieristico, uno dei comparti più colpiti dalla pandemia e dal lockdown e definire impegno di Cdp a sostegno delle nostre fiere. Perché rappresentano pilastro imprescindibile nelle politiche a sostegno dell’export e della promozione delle nostre eccellenze, oltre che dei nostri territori”: aggiunge il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.