Ferrara, stalking nei confronti di un amica: scatta l’ammonimento del questore

0
248

(Sesto Potere) – Ferrara – 22 giugno 2020 – Il provvedimento dell’Ammonimento, come misura di prevenzione, pone ancora una volta un qualificato freno agli atti persecutori. Una donna 41enne riferiva di aver intrattenuto un rapporto di amicizia con un uomo 46enne, senza mai palesare una possibile relazione amorosa. Con il trascorrere della loro frequentazione, durata circa due mesi, l’uomo iniziava a farle continue scenate di gelosia senza ragione tanto da indurla ad interrompere la loro amicizia invitando il partner lasciarla in pace.

Questi, non rassegnato, cominciava a pedinarla, spiarla e ad appostarsi fuori dalla propria abitazione , nonché a mandarle quotidianamente una pluralità di messaggi su “Whatsapp” circa dal tenore intimidatorio e gravemente offensivi, continuativo e ossessivo .

Cominciava per la vittima un doloroso periodo di perdurante e grave stato di ansia, paura e timore per la propria incolumità.

Ricevuta la segnalazione della triste e grave vicenda, la Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Ferrara, Ufficio specializzato nella trattazione di casi di stalking e violenza di genere , iniziava gli accertamenti finalizzati a riscontrare oggettivamente le dichiarazioni della parte offesa.

Al termine dell’attività istruttoria , il Questore emetteva il provvedimento dell’ “ Ammonimento” , intimando allo stalker di interrompere ogni tipo di contatto e condotta lesiva. L’ eventuale violazione dell’Ammonimento comporterà l’avvio di un procedimento penale d’ufficio e l’aggravamento della pena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here