(Sesto Potere) – Ferrara – 28 dicembre 2022 – Avevano continuato a vendere alcool ben oltre l’orario massimo consentito: per questa ragione i titolari di un circolo privato ove era previsto uno spettacolo danzante con ingresso consentito ai soli soci si sono visti comminare una sanzione amministrativa dell’importo di 6.666,67 euro.

In particolare, i dipendenti della struttura ricreativa sono stati sorpresi dal personale della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S della Questura di Ferrara a somministrare superalcolici alle 03:15 della notte del 24 dicembre, giustificandosi poi con i poliziotti di non essere stati messi al corrente dal titolare di tale divieto.

All’esito degli ulteriori accertamenti, nella giornata di ieri, è scattata la sanzione sopra indicata.

In un momento come quello natalizio di notevole incremento del flusso di avventori, proseguono i controlli amministrativi da parte della Questura di Ferrara, volti a verificare che gli esercenti pubblici (titolari di bar, centri scommesse, circoli ricreativi, sale giochi, sale da ballo etc.) rispettino scrupolosamente la disciplina vigente, posta a tutela della sicurezza pubblica, della salute (in particolare dei minorenni), del decoro urbano e della regolare concorrenza tra gli operatori di settore.