Ferrara, salvato dalla polizia da una possibile overdose e multato

0
204

(Sesto Potere) – Ferrara – 25 marzo 2021 – Nella nottata la sala operativa della Polizia di Stato, Questura di Ferrara, riceveva una segnalazione da un cittadino che notava nei pressi di via Del Bagatto la presenza di un autovettura con all’interno una persona dagli atteggiamenti sospetti e irrequieti , come se stesse impazientemente aspettando qualcuno.

Sul posto gli Agenti, dopo aver individuato l’auto segnalata, scorgevano un uomo accasciato sul sedile privo di sensi. Immediatamente aprivano la portiera e, accertavano una precaria attività motoria e respiratoria dell’individuo nonchè un forte stato confusionale; quindi allertavano immediatamente il personale medico.

ospedale di ferrara

Durante l’identificazione gli Agenti notavano delle tracce ematiche sulle mani dell’uomo e una siringa che l’uomo affermava di aver utilizzato per iniettarsi una dose di cocaina poco prima acquistata.

Nel corso dell’ispezione del veicolo, veniva rinvenuta altra sostanza stupefacente, un coltello a scatto di metallo della lunghezza complessiva di 20 cm e due taglierini con lama da 9 cm .

Al termine degli accertamenti l’uomo attese le condizioni psicofisiche, veniva trasportato a mezzo autolettiga all’Arcispedale S. Anna per ulteriori accertamenti, deferito all’Autorità Giudiziaria per il possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e segnalato alla Prefettura come assuntore con ritiro immediato della patente di guida per 30 giorni, come sanzione amministrativa e per l’inosservanza alla normativa anticovid veniva sanzionato con 400,00 euro.