Ferrara, rissa tra immigrati: denunciati due tunisini

0
190

(Sesto Potere) – Ferrara – 27 luglio 2021 – Nel pomeriggio di ieri gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Ferrara hanno denunciato in stato di libertà due cittadini tunisini, rispettivamente di 31 e 27 anni, per i reati di percosse aggravate e lesioni personali aggravate in concorso, a seguito di una lite avvenuta con due connazionali in questa Via Martiri del Lavoro nr. 19.

.

La lite sembra sia scaturita da futili motivi dapprima all’interno dell’appartamento in cui dimoravano i due denunciati unitamente a due fratelli, loro connazionali, rispettivamente di anni 35 e 26, sfociata poi in un’aggressione al fratello maggiore con pezzi di bottiglie di vetro.

Non è da escludere che le reali motivazioni siano da imputare allo spaccio di sostanze stupefacenti in quanto uno dei denunciati ha numerosi precedenti penali per tali reati.

La Squadra Mobile sta effettuando una serie di accertamenti ed attività di indagine al fine di verificare i reali motivi dell’aggressione e gli eventuali legami dei quattro extracomunitari con il mondo della droga ferrarese.