Ferrara, operazione antidroga della squadra mobile: un arresto

0
107

(Sesto Potere) – Ferrara – 26 febbraio 2020 – A seguito di sviluppi investigativi conseguenti a servizi di osservazione e pedinamento effettuati nella zona di via Pomposa personale della Squadra Mobile della Questura di Ferrara è riuscito ad avvalorare la tesi che un giovane cittadino italiano, già recidivo e conosciuto, avesse ripreso la sua intensa attività di spaccio.

Gli agenti lo hanno quindi fermato non appena uscito dalla sua abitazione e perquisito la sua abitazione trovando, nel sottoscala, dietro i contatori luce, ben 700 grammi di stupefacente suddiviso tra hashish, cocaina e marijuana (vedi foto). In più vi era anche un bilancino di precisione.

Al termine degli atti è stato portato in carcere in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria in quanto già arrestato, sempre dalla squadra mobile, nel novembre scorso in ottemperanza di un provvedimento del Tribunale di Bologna che lo condannava a 7 anni di reclusione e quasi 30 mila euro di multa come cumulo pene per vari reati tra cui spaccio e omicidio stradale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here