Ferrara, nuovi controlli della Polfer in stazione

0
212
ufficio polfer stazione

(Sesto Potere) – Ferrara- 13 agosto 2021 – Nella mattinata odierna personale del Posto Polfer di Ferrara, durante il nomale servizio di vigilanza, nel corso di un giro di controllo nell’area prospicente gli ingressi della stazione ferroviaria, notavano un cittadino italiano del 1972, già noto alle Forze dell’Ordine, in quanto frequentatore assiduo della zona e dedito alla commissione di reati contro il patrimonio e per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, era nascosto fra le biciclette lasciate in stallo nell’apposita area adiacente il deposito cicli, intento ad armeggiare tra i velocipedi.

Alla vista degli Agenti il soggetto interrompeva immediatamente quello che stava facendo alzandosi repentinamente cercando di nascondere nella tasca sinistra dei bermuda qualcosa.

Lo stesso veniva invitato a mostrare il contenuto delle tasche e ne estraeva due cacciaviti di cui non era in grado di giustificare il possesso.

Stante quanto sopra l’uomo veniva quindi accompagnato presso i locali della Polfer dove veniva denunciato in stato di libertà per i reati di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, mentre i cacciaviti venivano sequestrati.