(Sesto Potere) – Ferrara – 5 dicembre 2022 – Nella mattinata di ieri un equipaggio delle Volanti della Questura di Ferrara veniva inviato nel parcheggio di un supermercato cittadino in quanto alcune persone erano state minacciate da un soggetto armato di coltello.

L’individuo veniva individuato e bloccato dagli Agenti poco distante dal luogo dei fatti e dalla tasca estraeva un coltellino multiuso.

Il reo, secondo quanto riferito dai testimoni, chiedeva i soldi agli avventori del centro commerciale e quando dagli addetti alla sicurezza gli veniva chiesto di allontanarsi l’uomo cambiava solo posizione continuando le sue richieste in maniera molesta verso i clienti dell’esercizio.

Ad una successiva richiesta da parte degli addetti di allontanarsi lo stesso, per tutta risposta, iniziava ad insultarli e a minacciarli, cercando anche di colpirli con una pietra, mentre si allontanava. Poco dopo l’uomo ritornava brandendo un coltellino multiuso con cui cercava un addetto alla vigilanza, per poi allontanarsi fino al luogo ove veniva intercettato dagli Agenti.

L’uomo veniva deferito in stato di libertà per il reato di minaccia aggravata e per possesso ingiustificato di strumento atto ad offendere.