Ferrara, maltrattava la madre convivente: ammonito dal questore

0
142

(Sesto Potere) – Ferrara – 1 giugno 2021 – Una convivenza con la madre trasformatasi in un incubo: maltrattamenti di natura fisica e psicologica, tali da cagionare alla stessa penose condizioni di vita e un perdurante stato di ansia e di timore per la propria incolumità.

il questore di Ferrara

L’ultimo evento quando l’uomo in evidente stato di alterazione psicofisica, dopo un litigio per futile motivi, aggrediva la madre sino lanciarle addosso uno strumento atto ad offendere. Il fatto è accaduto a Ferrara.

Il Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, dopo l’ultimo evento lesivo, previa verifica dei fatti indicati, attraverso l’acquisizione dei necessari elementi informativi e delle dichiarazioni rese dalle persone informate sui fatti, ha disposto la misura dell’Ammonimento che, come prevede la legge, intima all’uomo di desistere da comportamenti e atti che possano mettere in pericolo l’incolumità o la sicurezza fisica o psicologica dei familiari.

Questa misura prevede anche un’informativa sui contenuti del protocollo Zeus, che prevede un percorso trattamentale per gli autori di tali condotte al fine di interrompere una rischiosa escalation e favorire un pieno recupero dell’autore del reato.