Ferrara, maltratta l’ex moglie: scatta l’ammonimento di polizia

0
109

(Sesto Potere) – Ferrara – 12 aprile 2021 – Una separazione non accettata dall’ex coniuge, dopo una convivenza durata anni, costellata da tensioni dovute principalmente alla gelosia.

Terminato il rapporto, l’uomo iniziava a perseguitare la vittima, tempestandola di telefonate e minacciandola sino all’uso della violenza, sia di natura fisica che psicologica, tale da cagionare alla donna precarie condizioni di vita e un perdurante stato di ansia.

Dopo essere stata ancora una volta aggredita, con schiaffi, calci, strattonamenti e minacciata, decideva di denunciare e raccontare i maltrattamenti fisici e le vessazioni psicologiche subite.

Il Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, dopo gli ultimi avvenimenti lesivi, previa verifica dei fatti indicati, attraverso l’acquisizione dei necessari elementi informativi e delle dichiarazioni rese dalle persone informate sui fatti, ha disposto a carico dell’uomo la misura dell’ammonimento, con la quale viene intimato all’uomo di desistere da comportamenti e atti che possano mettere in pericolo l’incolumità o la sicurezza fisica o psicologica dei familiari.