Ferrara, intensificati i controlli dei pregiudicati: 5 avvisi orali e 3 fogli di via obbligatori

0
233

(Sesto Potere) – Ferrara – 27 marzo 2021 – In attuazione delle direttive impartite dal Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, la Divisione Anticrimine ha intensificato l’attività di emissione delle Misure di Prevenzione per contrastare ogni forma di criminalità, sia comune che organizzata, su tutto il territorio provinciale.

E nelle ultime settimane  è stata effettuata una ulteriore approfondita analisi dei profili di alcuni personaggi pregiudicati di questa provincia, che ha portato alla irrogazione da parte del Questore di diverse  misure di prevenzione dell’avviso orale (con cui si chiede di tenere una condotta conforme alla legge e si può imporre il divieto di frequentare determinati luoghi e persone) e del foglio di via obbligatorio valido tre anni, nei confronti di soggetti ritenuti socialmente pericolosi.

questore di ferrara

In particolare l’avviso orale ha riguardato tre soggetti, due italiani e un albanese, denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio colti in flagranza mentre vendevano cocaina e marijuana e, a seguito di perquisizione domiciliare venivano rinvenuta altra sostanza stupefacente e materiale per il confezionamento.
Ed anche due moldavi, già con precedenti specifici , deferiti per tentato furto in concorso con altri.

Il foglio di via obbligatorio ha interessato tre individui due italiani e un tunisino residenti in altri comuni, gravati da vari precedenti di polizia e condanne per reati predatori e in materia di sostanze, che nel mese di marzo sono stati denunciati per reato contro il patrimonio e trovati in possesso di modica quantità di marijuana .

Dal 1° gennaio ad oggi la questura di Ferrara ha emesso 12 avvisi orali e 23 fogli di via obbligatori con divieto di ritorno a Ferrara.