(Sesto Potere) – Ferrara – 16 agosto 2022 – Il 13 agosto gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Ferrara, hanno effettuato una serie di perquisizioni presso un locale dei Lidi Ferraresi e alcuni appartamenti utilizzati come dimora temporanea estiva dei gestori del locale, soci anche di un’azienda che si occupa di organizzare eventi anche nei principali stabilimenti balneari dei Lidi Ferraresi, nonché alloggio dei loro dipendenti.

Le perquisizioni hanno permesso di rinvenire in un appartamento in uso al barista del locale nr. 17 dosi di cocaina pronta alla vendita, per un peso 12 gr. e due pastiglie di farmaco Zolpidem tabellato in quanto appartenente alle benzobiadepine, altre 61 pastiglie di Zolpidem sono state trovate nella disponibilità di un noto DJ della riviera emiliano-romagnola.

In un secondo appartamento venivano rinvenute due dosi di cocaina per un totale di gr. 1,62 detenute per uso personale da un organizzatore di eventi.

Le attività poste in essere dalla Polizia di Stato il 13 agosto u.s., sono la chiusura di un’ intensa attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanza stupefacente svolta dalla sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Ferrara ai Lidi Ferraresi, a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da parte dei cittadini vacanzieri.

Gli intensi servizi di pedinamento ed appostamento effettuati dal personale durante i mesi estivi hanno permesso di chiudere l’attività nei giorni scorsi per quanto riguarda uno dei locali dei lidi, ma l’attività sul litorale ferrarese prosegue da parte della Polizia di Stato.