Ferrara, immigrato ruba al supermarket: denunciato

0
141
polizia questura ferrara

(Sesto Potere) – Ferrara – 6 agosto 2021 – Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato della Questura di Ferrara, su segnalazione della sala operativa, interveniva presso un supermarket cittadino in quanto un cittadino extracomunitario aveva sottratto una lattina di birra dallo scaffale del negozio. L’addetto alla sicurezza che aveva richiesto l’intervento riferiva agli Agenti, giunti sul posto, di aver notato un giovane che, poco prima, dopo essersi approvvigionato di una bevanda alcolica , aveva oltrepassato la corsia delle casse per poi guadagnare l’uscita senza pagare e sfuggire al controllo.

Rincorso all’esterno dall’addetto alla sicurezza il ladruncolo nonostante l’invito a restituire il bene sottratto apriva la lattina di birra e la consumava interamente.

Alla vista degli operatori di polizia   e non appena iniziavano le procedure finalizzate alla sua identificazione, l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, iniziava ad assumere nei confronti degli operatori un comportamento aggressivo e tutt’altro che collaborativo, mostrandosi, peraltro, nervoso e insofferente; quindi, iniziava a  insultare i Poliziotti e, cercando più volte con forza di allontanarsi dal luogo nel tentativo di sottrarsi al controllo, sbracciandosi e dimenandosi compulsivamente con violenza tanto da costringere gli Agenti a bloccarlo.

Accompagnato in Questura, gli accertamenti effettuati consentivano di accertare che lo straniero di nazionalità nigeriana di anni 38 residente in altro comune non era nuovo a episodi simili nonché risultava gravato da una misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno a Ferrara per tre anni.

Al termine delle formalità di rito lo straniero veniva deferito all’A.G. per furto aggravato, resistenza a P.U. e violazione del F.V.O. ed altresì sanzionato amministrativamente per ubriachezza manifesta e molesta.