Ferrara, duplice operazione dei cc: 4 arresti

0
198

(Sesto Potere) – Ferrara – 22 aprile 2020 – A Ferrara i militari del locale Comando Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto: E.C., nato in Nigeria nel 1996, in Italia senza fissa dimora, incensurato; perché responsabile del reato di “detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Lo straniero durante un controllo effettuato in via Bologna, è stato trovato in possesso di 4 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di 2 grammi, sottoposti a sequestro. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, in attesa del giudizio direttissimo veniva trattenuto presso una camera di sicurezza così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Ferrara.

In un’altra operazione due Carabinieri della Sezione Radiomobile del Comando Compagnia di Ferrara, appena terminato il proprio turno di servizio e saliti sulle proprie autovetture private per rientrare a casa, si fermavano ad un distributore di carburanti di via Po’ e notavano, intenta al rifornimento, una Fiat Panda rossa di cui ricordavano a memoria la targa quale oggetto di furto, denunciato un paio di giorni prima con tre persone a bordo.

Dopo una veloce telefonata sul numero di Pronto Intervento 112 per una richiesta di ausilio, i due militare scendevano dalle rispettive macchine e, armi in pungo, dopo essersi qualificati bloccavano l’auto rubata con i tre malviventi a bordo.

L’arrivo delle “gazzelle” consentiva di accompagnare in caserma i tre giovani: B.N. nato a Ferrara nel 1997; B.G. nato a Ferrara nel 1972, e; G.E. nata a Ferrara nel 1975; tutti già noti alle Forze dell’ordine. Le successive perquisizioni veicolare e domiciliari consentivano di rinvenire 235 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, sottoposti a sequestro. La vettura compendio di furto è stata restituita al legittimo proprietario.

I tre, che sono stati tratti in arresto per i reati di “detenzione a fini di spaccio” e di “ricettazione” del veicolo rubato, sono stati posti in regime degli arresti domiciliari presso i rispettivi domicili, in attesa del processo dispo 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here