Ferrara, denunciato un giovane rom ed espulso un ghanese

0
168

(Sesto Potere) – Ferrara – 22 luglio 2020 – Proseguono da oltre quattro mesi i servizi di ordine e sicurezza pubblica quotidiani disposti dal Prefetto di Ferrara e pianificati dal Questore, nell’area cittadina “GAD” comprensiva delle vie limitrofe, da via Oroboni a via Porta Catena, in collaborazione con la Polizia Municipale, al fine di evitare l’attività di spaccio, in particolare nei giardini e sotto il grattacielo.

Il bilancio dell’operazione di controllo è di 1 persona denunciata a piede libero, 119 persone identificate risultate regolari, 24 veicoli controllati , 18 esercizi commerciali controllati e un 21enne ghanese espulso dal territorio nazionale.

Nella mattinata di ieri personale della Squadra Volante durante l’attività di controllo del territorio fermava un giovane di etnia rom di 23 anni, residente in altro comune, con precedenti penali per reati contro il patrimonio e gravato dal provvedimento del F.V.O. emesso dal Questore di Ferrara, con divieto di far ritorno nel comune di Ferrara per tre anni; pertanto veniva deferito all’A.G..

Il personale della Polizia di Stato ha fermato e controllato nell’area GAD, numerosi cittadini extracomunitari di diversa nazionalità, tra cui, un cittadino ghanese di 21 anni risultato essere irregolare a seguito del rigetto della richiesta di Protezione Internazionale da parte della Commissione competente, così come il successivo ricorso. Quindi notificato il rigetto, veniva emesso provvedimento di espulsione e ordine del Questore di allontanarsi dal territorio nazionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here