Ferrara, daspo per giovane ultras spallino

0
269
tifosi spal

(Sesto Potere) – Ferrara – 11 maggio 2020 – Il Questore di Ferrara, a conclusione degli accertamenti condotti dalla Divisione Anticrimine della Questura, ha adottato e notificato un provvedimento preventivo di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono le manifestazioni sportive (Daspo) nei confronti di un giovane ultras spallino 24enne, già sottoposto a pari provvedimento con scadenza 2024 e inoltre gravato dalla misura cautelare dell’obbligo di presentarsi a un ufficio di Polizia per aver commesso una rapina.

Il nuovo provvedimento si è reso necessario a seguito di una denunzia-querela presentata, nei suoi confronti da un ragazzo minorenne dapprima percosso e poi minacciato di essere accoltellato e picchiato per il solo motivo di indossare una felpa della lazio.

Il provvedimento vieta al giovane di accedere per un periodo di anni cinque, a decorrere dalla data della prima manifestazione successiva alla notifica all’interessato, ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive, eventi calcistici nazionali (serie “A”-“B”-“LEGA PRO”-“D”), nonché tutti gli incontri di calcio relativi alla Coppa Italia, Europa League e Champions League ed internazionali disputati dalla Nazionale Italiana e dalla medesima compagine “Under 21”, in particolare a quelli a cui partecipa la squadra della “Spal”, amichevoli comprese, nonché alle zone interessate ai ritiri e ai raduni della predetta compagine.

Prescrive, altresì di comparire personalmente presso la Questura di Ferrara in tutte le giornate nelle quali si svolgono gare a cui partecipa la squadra di calcio della ‘Spal’ all’inizio ed al termine di tutte le partite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here