(Sesto Potere)- Ferrara – 2 dicembre 2022 – Personale delle Volanti della Questura di Ferrara interveniva in zona Gad in quanto alcune persone avevano richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine per una probabile rissa.

Giunti sul posto gli Agenti individuavamo un gruppo di persone intento a parlare animatamente apprendendo sin da subito che il fulcro della discussione era da ricondursi ad un furto di un cellulare avvenuto nei giorni passati.

Gli operatori cercavano di capire le dinamiche riuscendo  a ricostruire l’alterco in cui  erano coinvolti tre uomini, padre e figlio, e un soggetto noto alle Forze dell’Ordine per avere diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Padre e figlio avevano riconosciuto nell’uomo l’autore del furto di un telefono cellulare effettuato nei giorni precedenti e per tale motivo lo fermavano ed iniziavano a discutere dell’episodio e, ritenendo che potesse darsi alla fuga, allertavano la Polizia chiamando il 113.

L’uomo veniva portato in ufficio per gli accertamenti di rito al termine dei quali si accertava che effettivamente era l’autore del furto del cellulare e per tale motivo veniva denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria.