Ferrara, controlli in zona Gad e in Stazione

0
178
polizia ferroviaria

(Sesto Potere) – Ferrara – 19 maggio 2020 – Proseguono in modo sistematico e continuativo da oltre due mesi i servizi di ordine e sicurezza pubblica disposti dal Questore nell’area cittadina “ GAD” e nelle zone limitrofe a rischio sotto il profilo della sicurezza pubblica e urbana.

polfer sede stazione

Risultati: tre persone denunciate a P.L. , 232 persone identificate risultate regolari, 67 veicoli controllati , 3 esercizi pubblici controllati, 1 violazioni amministrative Covid-19 e 35 grammi di marijuana sequestrati.

Nella mattinata di ieri personale della Polizia di Stato su segnalazione della sala operativa si recava presso il parcheggio MOF ove veniva segnalata la presenza di due persone all’interno di un camper ivi parcheggiato.

Sul posto ad attendere la Polizia l’utilizzatore dell’autocaravan un uomo di 45, di proprietà della sorella, il quale mostrava agli agenti la rottura di un finestrino e del blocco di accensione.

Dopo continui passaggi e appostamenti nel tardo pomeriggio gli agenti sorprendevano all’interno del camper due persone, una donna ferrarese di anni 76 e un giovane polacco di anni 27 che avevano occupato abusivamente e danneggiato il mezzo. Entrambi venivano deferiti all’A.G. per danneggiamento in concorso aggravato.

Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di prevenzione e repressione dei delitti in materia di sostanze stupefacenti sull’intera area GAD, gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto occultati tra i cespugli e le fenditure di alcune strutture lungo le vie, tre involucri contenente circa 35 grammi marijuana, che è stata sottoposta a sequestro.

All’interno dello scalo ferroviario gli Agenti della Polfer hanno fermato e sanzionato una ragazza proveniente da Como senza giustificato motivo .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here