Ferrara, controlli della polizia al Gad: 2 persone denunciate

0
132

(Sesto Potere) – Ferrara – 20 luglio 2020 – Proseguono i servizi di ordine e sicurezza pubblica disposti dal Prefetto di Ferrara e pianificati dal Questore, nell’area cittadina “GAD” comprensiva delle vie limitrofe, da via Oroboni a via Porta Catena, in collaborazione con la Polizia Municipale. Il bilancio degli ultimi controlli è di 2 persone denunciate a Piede libero, 146 persone identificate risultate regolari, 38 veicoli controllati, 15 esercizi commerciali controllati ed una sanzione amministrativa (in base all’ art 688 del c.p.).

Il personale della Polizia di Stato ha fermato per un controllo un cittadino algerino di 22 anni per accertamenti, dai quali si apprendeva il diniego della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale per il venir meno dei requisiti necessari per tale riconoscimento e per gravi motivi di ordine e sicurezza pubblica in quanto considerato socialmente pericoloso attesa la pluralità di precedenti e condanne per reati predatori e spaccio di sostanze stupefacenti che, si frappongono in palese contrasto con le finalità di integrazione e di protezione.

Al cittadino extracomunitario è stato consegnato e notificato il provvedimento di diniego e munito di provvedimento di espulsione  con l’invito a lasciare il territorio nazionale entro 15 giorni.

Nei confronti di un cittadino polacco 28enne, ritenuto socialmente pericoloso con precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stato emesso e notificato un provvedimento di allontanamento volontario che, nel caso di mancata ottemperanza, può essere inasprito con l’accompagnamento coattivo alla frontiera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here