Ferrara, controlli al Gad e stazione Fs, denunciati tre stranieri

0
155
controlli covid19 a Ferrara

(Sesto Potere) – Ferrara – 17 luglio 2020 – Proseguono i servizi di ordine e sicurezza pubblica disposti dal Prefetto di Ferrara e pianificati dal Questore di Ferrara, nell’area cittadina “Gad” comprensiva delle vie limitrofe, da via Oroboni a via Porta Catena, inclusa area della Stazione Ferroviaria, in collaborazione con la Polizia Municipale. Il bilancio dei controlli parla di 3 persone (tutte straniere) denunciate a Piede libero, 142 persone identificate risultate regolari, 44 veicoli controllati e 19 esercizi commerciali controllati.

Personale della Polizia di Stato è intervenuto presso un ipermercato della zona Gad per la segnalazione di un tentato furto aggravato e all’arrivo degli agenti l’addetto alla sicurezza ha riferito di aver notato un giovane di 22 anni, prelevare generi alimentari e celarli all’interno di uno zaino. Dopo aver varcato le casse e pagato una semplice lattina di coca cola, il ragazzo è stato fermato dall’addetto alla sicurezza e, vistosi scoperto ha consegnato spontaneamente i prodotti alimentari prelevati furtivamente e infilati nello zaino. Al termine delle formalità di rito il soggetto di nazionalità rumena, con precedenti specifici, è stato deferito all’ Autorità Giudiziaria per tentato furto aggravato, mentre la merce sottratta veniva restituita alla direzione dell’ipermercato.

In un altro controllo personale della Polizia di Stato ha notato in via Porta Catena, un ragazzo rumeno 25enne proveniente da altro comune, che alla vista degli agenti cercava di allontanarsi. Dopo essere stato bloccato, risultavano a suo carico vari pregiudizi di polizia e condanne penali nonché essere gravato da una misura di prevenzione del F.V.O. emessa dal Questore di Ferrara, con divieto di far ritorno nel capoluogo per tre anni. Pertanto veniva indagato per inottemperanza al foglio di via obbligatorio.

Infine, gli agenti sono intervenuti nell’area antistante la Stazione Ferroviaria per la presenza di un ragazzo straniero, del Gambia, di 28 anni, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’ingerimento di bevande alcoliche. L’uomo è stato accompagnato in Questura per l’identificazione. Sottoposto a foto-segnalamento emergevano a suo carico vari precedenti di polizia e l’inottemperanza ad un ordine di allontanamento emesso dal Questore di Ferrara; pertanto veniva deferito in stato di libertà all’ Autorità Giudiziaria ed espulso dal territorio nazionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here