(Sesto Potere) – Ferrara – 13 dicembre 2021 – Nel pomeriggio di ieri, gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Ferrara dopo una attenta attività info-investigativa hanno rintracciato ed arrestato, un cittadino 50enne residente nel capoluogo, ma di fatto senza fissa dimora, destinatario di un provvedimento di esecuzione per la carcerazione .

L’uomo, con vari precedenti penali e condanne per reati di truffa, veniva localizzato, dopo attente ed approfondite indagini, all’interno di un appartamento di Canaro ove momentaneamente dimorava.

L’uomo sottoposto anche alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Ferrara veniva altresì tratto in arresto, nella flagranza di reato, in quanto inottemperante a detto obbligo.

Condotto negli uffici della Questura per ulteriori accertamenti e la contestazione della violazione della misura di prevenzione, per poi essere associato presso la locale Casa Circondariale di Rovigo dove dovrà scontare una pena di anni 5 di reclusione come insito nel provvedimento di Ordine di Esecuzione per la Carcerazione.