Fase2, aeroporto Bologna: ripartenza con termoscanner e voli Air France

0
309
air france

(Sesto Potere) – Bologna – 3 giugno 2020 – A partire dal 10 giugno riprenderà gradualmente i collegamenti dall’aeroporto di Bologna e, entro la fine del mese di giugno, opererà 4 voli a settimana per Parigi Charles de Gaulle ( 1 volo la seconda settimana di giugno ,  3 voli la terza settimana di giugno e    4 voli la quarta settimana di giugno ).

“Ritornare a volare nel Bel Paese è per noi motivo di grande orgoglio e conferma l’importanza del mercato italiano per il Gruppo Air France-KLM. Nelle ultime settimane abbiamo messo in campo tutte le misure necessarie per volare in sicurezza e siamo ora pronti a ripartire, già dal mese di giugno e in vista dell’imminente stagione turistica, con più del 15% dei nostri voli da e per l’Italia” dichiara Stefan Vanovermeir, Direttore Generale Air France-KLM East Mediterranean.

“Ci è mancato e oggi torna ad operare. Lo storico volo per Parigi, sul podio delle città più richieste con quasi 300mila passeggeri lo scorso anno, riprende e con esso la possibilità di interconnetterci con il mondo intero. Celebriamo con orgoglio la ripresa della collaborazione con uno dei più importanti partner del nostro aeroporto e siamo molto felici di ritrovare sul nostro scalo i passeggeri di AirFrance-KLM: per loro anche noi ci siamo attrezzati per offrire la massima sicurezza e il nostro entusiastico impegno per accoglierli al meglio e supportarli nelle operazioni pre e post volo. Bon retour à Bologne, Air France ti aspettavamo!”  dichiara Antonello Bonolis, Direttore Business Aviation e Comunicazione dell’Aeroporto Marconi di Bologna.

air france

Lo scalo emiliano s’è dotato nella struttura aeroportuale dei dispenser con il liquido igienizzante per le mani e per velocizzare le procedure di controllo dei flussi di persone all’ingresso verrà effettuato lo  screening della temperatura corporea grazie alla strumentazione di Calzavara, impresa privata di Basiliano (UD) che fornisce soluzioni ingegnerizzate nel settore delle telecomunicazioni, nel lighting engineering e nel security engineering.

La rete europea è studiata in modo tale che il maggior numero possibile di voli si colleghi alla rete intercontinentale del Gruppo Air France-KLM.
I voli KLM da Bologna ad Amsterdam riprenderanno nel mese di luglio.

Misure sanitarie adottate da Air France: mascherina obbligatoria e distanziamento sociale a bordo, igienizzazione dei sedili e di tutte le superfici all’interno dell’aeromobile, ricambio dell’aria ogni 3 minuti tramite sistema di filtraggio dell’aria costituito da filtri anti particolato HEPA, identici a quelli utilizzati nelle sale operatorie, in grado di rimuovere più del 99% dei contaminanti virali e batterici.

Principali novità per i possessori di tessere Flying Blue: lo status Elite sarà mantenuto fino a febbraio 2021 e per i soci Explorer la scadenza delle Miglia è stata posticipata al 31 dicembre 2020. Per i soci Elite le Miglia non scadono mai.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here