Falsi farmaci anti-Covid sul web, operazione carabinieri

0
981

(Sesto Potere) – Roma – 7 ottobre 2020 – I militari del Reparto Operativo – Sezione Analisi, del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, hanno dato esecuzione, previa notifica ai provider italiani, ad un provvedimento di “oscuramento” nei confronti di 5 siti internet con server ubicati all’estero.

In particolare, i suddetti siti web offrivano in vendita dei medicinali soggetti a prescrizione medica obbligatoria, dispensabili soltanto da una farmacia. Tra le sostanze pubblicizzate ve ne erano anche alcune che vantavano proprietà curative per il Covid-19, nonché altre aventi conclamate proprietà dopanti, quali tramadolo e glucocorticosteroide.

Il Nucleo Carabinieri AIFA-Agenzia Italiana del farmaco, invece, ha deferito 4 titolari di farmacie all’Autorità Giudiziaria. Gli indagati, residenti in diverse provincie italiane, sono accusati di aver venduto online medicinali soggetti a prescrizione medica.