Eurovision, Bertinoro in lizza. Pompignoli (Lega) chiede appoggio della Regione

0
195
Massimiliano Pompignoli

(Sesto Potere) – Bertinoro, 14 luglio. “Prima di ogni altra cosa faccio i miei complimenti alla pro loco di Bertinoro che ha maturato questa splendida idea e se ne è fatta portavoce. Si tratta di un progetto sicuramente ambizioso, sia dal punto organizzativo che musicale, ma la candidatura del colle all’Eurovision Song Contest 2022 ci offre la straordinaria occasione di fare squadra, di mettere in rete le competenze e le peculiarità dei Comuni della Provincia di Forlì – Cesena, l’offerta ricettiva e l’ospitalità della riviera adriatica e quella dell’entroterra”: la considerazione è del consigliere regionale della Lega Massimiliano Pompignoli.

bertinoro

“Senza nulla togliere a Rimini, Bertinoro potrebbe davvero rappresentare la candidatura della Romagna in un momento in cui, a causa della pandemia, è ancor più necessario abbattere le divergenze e i campanilismi per fare sistema, prendere coscienza delle nostre capacità e lavorare con coraggio a un progetto straordinario, che non può che comportare benefici trasversali per tutti”: aggiunge l’esponente leghista che annuncia di voler chiedere – la prossima settimana, in occasione delle giornate dedicate alla discussione dell’assestamento e prima variazione del bilancio di previsione 2021-2023 della Regione Emilia Romagna – alla Giunta Bonaccini di esprimersi su questo tema.

” manifestando la volontà di appoggiare la candidatura di Bertinoro, avvalendosi di tutte le competenze tecniche che si riterranno necessarie affinché curino la procedura in tutte le sue fasi, fornendo assistenza tecnica alle città e ai comuni interessati, garantendo altresì le risorse necessarie per completare l’iter.”: spiega Pompignoli.