Europee, in E-R 67,30% affluenza, tra le più alte in Italia

(Sesto Potere) – Bologna – 27 maggio 2019 – In Emilia-Romagna i risultati per il Parlamento europeo: Lega Salvini Premier759.948 voti (33,77%). Partito democratico 703.131  (31,24%)Movimento 5 Stelle290.019 (12,89%), seguiti da Forza Italia131.992 voti (5,87%), Fratelli d’Italia 104.861 (4,66%), 

elezioni timbro

+ Europa -Italia in comune PDE 80.153 (3,56%), Europa Verde 66.002 (2,93%), La Sinistra 42.010 (1,87%), Partito Comunista 25.291 ( 1,12%), Popolo della famiglia alternativa popolare 9.694 (0,43%), Casa Pound Italia-Destre unite 5.561  (0,25%) , Partito Pirata 5.338 ( 0,24%), Popolari per l’Italia 4.497 (0,20%), Forza Nuova 3.451 ( 0,15%), PPA Movimento politico pensiero azione 1.899 (0,08%), SVP 1.319 (0,06%).

I risultati nelle singole province ai seguenti link:

L’affluenza
L’affluenza alle urne in Emilia-Romagna nei 328 comuni e 4.519 sezioni per le elezioni europee, è stata tre le più alte in Italia col 67,30% degli aventi diritto, seconda solo all‘Umbria con il 67,69%, anche se in calo rispetto alle precedenti elezioni del 2014 in cui raggiunse il 70%.  Su un numero complessivo di 3.436.541 elettori i votanti in 4.519 sezioni sono stati 2.313.084, le schede nulle 36.977, le schede bianche 25.567 e quelle contestate 151.

La provincia in cui si è votato di più è stata Modena, con una percentuale del 69,72%(72,51% nelle elezioni precedenti), seguita da Reggio Emilia con 69,24% (73,01% nel 2014 ), Forlì-Cesena con il 69,19% ( 71,62 % nel 2014), Ferrara con il 67.97% (68,88%), Bologna  con il  67,79%  (70,55%), Ravenna con il 67,10% (70,32), Piacenza con il  64,42% (65,58), Parma  con il 64,38%  (65,40%) e ultima Rimini con un’affluenza del 61,67% (67,18% nel 2014).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *