Estate sicura, arrestata straniera in spiaggia a Rimini

(Sesto Potere) – Rimini – 10 agosto 2019 –  Pensava di farla franca la bosniaca che, oggetto di ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Milano, deve scontare ancora 6 anni e 11 mesi di reclusione.

La ragazza, credendo di passare inosservata, voleva trascorrere un periodo di villeggiatura nella riviera romagnola, nel riminese.

Ma le fonti a disposizione della Polizia di Stato hanno permesso di scongiurare una simile eventualità, assicurando una criminale alla giustizia.

Avuta notizia della sua presenza sul territorio, gli uomini delle volanti della Squadra Mobile della Questura di Rimini hanno provveduto immediatamente alla sua cattura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *