Esselunga rinuncia a Forlì, ma il polo commerciale resta. Viroli (F.I.): Che cosa succederà dopo?

0
286


(Sesto Potere) – Forlì – 4 gennaio 2021 – Sfumato l’insediamento di Esselunga nell’area di via Bertini/via Balzella a Coriano di Forlì (vedi area cerchiata in rosso, in alto), resta in realtà inalterato l’iter che prevede la modifica dell’area commerciale  con una variante del Comune di Forlì che porta la superficie del polo commerciale da due comparti da 1.500 mq ad uno da 2.500 mq che potrebbe rientrare nelle disponibilità di altre catene della grande distribuzione organizzata.

Massimo Viroli, responsabile Provinciale di Forza Italia Forlì – Cesena dei rapporti con le Piccole – Medie Imprese, si pone l’interrogativo: “Che cosa succederà nel comparto di Via Balzella Via Bertini? Forza Italia, sin dal primo momento si pose il problema di che cosa si sarebbe verificato con l’avvento di Esselunga. Lasciatecelo dire, come Forza Italia chiedemmo al soggetto attuatore di garantire che quel intervento non si sarebbe mai messo in concorrenza con il centro storico, tant’è che vi fu da parte dello stesso soggetto attuatore, la proposta di un atto unilaterale d’obbligo nel quale lo stesso si assumeva la responsabilità di non realizzare la galleria di negozi. Questo è quanto si è verificato da maggio fino ad oggi con l’impegno di Forza Italia, ciò portava il nostro partito a valutare positivamente il progetto. Oggi Forza Italia, ci sia concesso, chiede a coloro che ritengono di essere i presunti vincitori di questa partita, che cosa succederà domani? Quali saranno le nuove condizioni che il soggetto attuatore proporrà di realizzare nel comparto in questione?”.

massimo viroli

“Posto che con la nuova ipotesi di progetto aumenteranno le superfici disponibili per la vendita, che non si sarà minimamente garantiti sulla non realizzazione di una galleria di negozi, la città rischierà di trovarsi con un progetto che potrebbe ripristinare la stessa galleria e prevedere un aumento della superficie di vendita. Va inoltre ricordato e Forza Italia si è fatta carico di evidenziarlo che la realizzazione del comparto di via balzella con l’insediamento di Esselunga sarebbe stata una grande opportunità di crescita e di sviluppo per la città, soprattutto se tutto questo avveniva per portare interesse alla nostra città e allo stesso centro storico. Per questa ragione siamo convinti che ciò che l’opposizione considera una vittoria, rischi di essere una vittoria di Pirro. Ma gli operatori del centro storico possono stare tranquilli perché fino a quando Forza Italia sarà presente sugli scranni del consiglio comunale si adopererà perché il progetto, quando verrà presentato, sia compatibile con la nostra realtà commerciale del centro cittadino”: conclude Massimo Viroli.