‘Esploratori della Memoria’, premiati gli studenti di Castrocaro

0
185

(Sesto Potere) – Castrocaro – 18 maggio 2021 – Il 15 maggio il sindaco di Castrocaro terme e Terra del Sole Marianna Tonellato ha festeggiato il primo premio a livello regionale che si sono aggiudicati i ragazzi delle Scuole Medie che hanno partecipato ad “Esploratori della memoria”.

Concorso, promosso da alcuni anni dal Comitato Regionale A.N.M.I.G. (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra) e riservato agli alunni e alle alunne delle scuole primarie, secondarie di I e di II grado dell’Emilia-Romagna. Un’iniziativa, che rientra all’interno del progetto Pietre della Memoria e che si presentava quest’anno come edizione biennale 2019-2021 comprendendo anche quella dello scorso anno che, a causa dell’emergenza sanitaria, non ha potuto avere la normale conclusione.

“La proclamazione con relativa motivazione della giuria è stata molto emozionante! I giurati hanno capito il grande valore delle più di 70 interviste fatte dai ragazzi ai testimoni della guerra di Resistenza e della storia delle nostre “pietre” che ricordano i caduti. Il progetto si è ampliato grazie ai laboratori e agli approfondimenti fatti con l’Istituto della Resistenza di Forlì e l’Associazione Deina con i viaggi “virtuali” ai campi di concentramento. Bravissimi i nostri studenti e bravissimi gli insegnanti che con amore e dedizione hanno dato vita al progetto”: ha dichiarato il sindaco di Castrocaro terme e Terra del Sole Marianna Tonellato.