Emilia Romagna, presentate 11mila domande di anticipo fondi Pac

0
197
trattore

(Sesto Potere) – Bologna – 23 luglio 2020 – “L’arrivo dei primi anticipi dei finanziamenti della Politica Agricola Comune (Pac), rappresenta un’importante boccata d’ossigeno per le aziende agricole della regione, in un momento difficile per il settore”. A sottolinearlo è Coldiretti Emilia Romagna, nell’esprimere soddisfazione per l’avvio dell’erogazione dei fondi comunitari, riferiti alla campagna 2020, da parte di Agrea-Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura, che ha dato avvio al pagamento degli anticipi della Domanda Unica 2020.

trattore

Soltanto in provincia di Ravenna sono 1.200 le aziende agricole Coldiretti che hanno presentato domande di anticipo dei finanziamenti della Pac, per un valore di quasi 3,5 milioni di euro.

Causa crisi economica causata dall’epidemia sanitaria, per dare più liquidità alle imprese agricole, il Caa-Centro Assistenza Agricola di Coldiretti Emilia Romagna ha presentato circa 11.000 domande di anticipo (70% del totale presentate in Regione Emilia Romagna) per importi totali di oltre 50 Milioni di euro che, grazie al costante impegno della struttura tecnica nel periodo del lockdown e alla continua spinta sindacale di Coldiretti, arriveranno alle aziende agricole iscritte entro il 31 luglio 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here