Emilia-Romagna in giallo, Di Maio (Iv): “Con aumento vaccinazioni, anche coprifuoco sarà superato”

0
179

(Sesto Potere) – Forlì – 23 aprile 2021 – “L’Emilia-Romagna sarà in zona gialla da lunedì 26 aprile”: se ne dice già convinto, dopo l’ottimismo del governatore Bonaccini e i dati della vigilia che porterebbero a quel colore, il deputato forlivese di Italia Viva Marco di Maio, che nella sua pagina Facebook commenta: “Un bel segnale per la nostra regione, che solo poche settimane fa era in zona rossa e ha dimostrato di procedere speditamente con la campagna di vaccinazione e con il rispetto delle misure. Sono convinto che col migliorare delle condizioni epidemiologico e con l’avanzamento della campagna di vaccinazione, anche il coprifuoco potrà essere modificato e superato. Lavoriamo per una piena ripartenza.”

Ecco le principali novità per i territori in zona gialla: “Sono consentiti gli spostamenti all’interno della regione e tra regioni gialle. È possibile andare verso una sola abitazione privata abitata una volta al giorno, dalle 5 alle 22, a quattro persone oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. Riaprono bar e ristoranti, dove sarà possibile consumare ai tavoli a pranzo e a cena, purché all’aperto. Riaprono cinema e teatri con posti preassegnati e capienza al 50%. Riprendono le attività sportive sia individuali che di contatto. Nelle scuole l’attività in presenza si porta fino almeno al 70%. Resta in vigore il divieto di spostamento dalle 22 alle 5, il cosiddetto “coprifuoco”.⁣⁣