Emilia-Romagna, in calo produzione e lavoro. Bernini (Fi): “Garantire ripartenza”

0
387
Annamaria Bernini

(Sesto Potere) – Bologna – 9 ottobre 2020 – “L’indagine congiunturale relativa al 2° trimestre 2020 realizzata tra Unioncamere, Confindustria Emilia-Romagna e Intesa Sanpaolo consegna una fotografia allarmante per l’economia regionale. Un calo della produzione del 10.4% nel primo trimestre 2020 e un crollo del 19.4% nel secondo”: il commento è di Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.
A parere del parlamentare azzurro: “E’ necessario che Governo e Regioni si pongano tutte nella prospettiva di una seria ripartenza, che non si ottiene certo agitando lo spauracchio di nuove chiusure e restrizioni. L’emergenza sanitaria va adeguatamente affrontata, certo, ma le chiusure totali devono restare un ricordo. Vanno gestiti i focolai e occorre puntare sul tracciamento e sul potenziamento dei test. Il momento dell’improvvisazione è finito, questo è il tempo della gestione e dell’organizzazione. Le imprese hanno urgente bisogno di ripartire e per farlo serve un impegno istituzionale concreto, da parte di un Governo che deve chiaramente e senza remore porre tra le sue priorità il rilancio economico”: conclude Anna Maria Bernini.