(Sesto Potere) – Parma – 10 settembre 2022 – “La lotta al caro energia passa anche dall’applicazione di soluzioni smart in ogni settore: a partire da oggi a Parma, al Salone del Camper 2022, verranno presentate tante innovazioni per il settore che potrebbero essere adottate dai campeggi di tutta l’Emilia-Romagna. In regione sono centinaia le strutture private o di proprietà delle pubbliche amministrazioni che potrebbero offrire ai turisti una proposta moderna, sostenibile e green garantendo, nel contempo, un importante risparmio sulle bollette energetiche”.

Così l’on. Simona Vietina, Deputata e candidata capolista nel collegio emiliano  al Senato per Noi Moderati, intervenendo all’inaugurazione del Salone del Camper di Parma.


“La spesa energetica in questo momento è la madre di tutte le battaglie – incalza Vietina – e anche un settore cruciale per il territorio come quello turistico si trova di fronte a immense difficoltà con i proprietari delle strutture di accoglienza che, pur a fronte di una stagione ottima per afflusso turistico, devono fronteggiare bolletta astronomiche. Noi Moderati chiede con forza che vengano sbloccati i fondi strutturali europei come già fatto per il Covid ma, in parallelo, per combattere le bollette impazzite è essenziale valutare anche tutte quelle soluzioni che possano consentire un risparmio senza, tuttavia, ridurre la qualità dell’offerta, mantenendo quella accoglienza turistica eccellente che è un simbolo dell’Emilia-Romagna”.


Fra le novità presentate in fiera, un innovativo sistema abitativo autosufficiente dal punto di vista energetico: “Si tratta di un igloo dotato di pannelli solari permettono di gestire l’aria condizionata e la produzione di acqua calda – – spiega Luigi Boschetti, presidente nazionale delle Associazioni del Turismo all’Aria Aperta -: questa soluzione consente un’esperienza di qualità elevata al turista, un importante risparmio economico per i gestori delle strutture, siano private o comunali, con un impatto ambientale ridotto al minimo”.