Elezioni regionali, Pd F-c avvia il percorso, tra i candidati: Zoffoli, Samorì, Montalti e Gualdi

0
168
sara samorì

(Sesto Potere) – Forlì – 30 ottobre 2019 – Il Pd forlivese ha completato il percorso di elezioni degli organismi dirigenti a livello territoriale.

In una partecipata assemblea territoriale, martedì sera, sono state elette la Direzione territoriale, la Commissione di garanzia ed è stata presentata dal segretario territoriale Daniele Valbonesi (nella foto a sinistra) la propria segreteria.

Fanno parte della segreteria: Enrico Monti, Elisa Rinaldini, Flavia Cattani, Massimo Zoli, Franco Gensini, Matteo Tesei e Marco Bandini (vedi foto a destra qui sotto).

La segreteria

“Il primo appuntamento che ci attende – ha sottolineato il segretario territoriale del Pd forlivese, Daniele Valbonesi – è quello delle elezioni regionali del prossimo 26 gennaio, per le quali stiamo già lavorando. Come anticipato, partiremo proprio dai Circoli, nei quali si aprirà il 5 novembre la discussione per raccogliere priorità politiche, supportare la valutazione circa l’operato e l’opportunità di ricandidatura dei consiglieri al primo mandato (ovvero: Paolo Zoffoli, che s’è già detto disponibile ad un secondo mandato, e  Valentina Ravaioli, che dovrebbe invece declinare per motivi personali, ndr), ragionare sui temi da affrontare in campagna elettorale, raccogliere, ove emergano, le segnalazioni di potenziali candidature, anche trasversali rispetto al

sara samorì

territorio”.

Nella prima metà di novembre si svolgeranno le riunioni nei Circoli del territorio.

Nel frattempo il segretario Valbonesi si confronterà con le figure istituzionali e rappresentative del territorio e con la Federazione cesenate del Pd, per poi giungere ad una sintesi di proposta programmatica da sottoporre alla Direzione.

Nell’ambiente del Pd forlivese prende sempre più quota la candidatura dell’ex assessore comunale allo sport ed attuale consigliere comunale Sara Samorì, che sarebbe pronta a mettersi al servizio del Partito.

Mentre nell’area cesenate è più che certa la ricandidatura della consigliera uscente Lia Montalti, che dovrà essere

daniele gualdi

abbinata ad una candidatura maschile.

In questo caso si fa breccia il nome di Daniele Gualdi, più volte assessore comunale,   laureato in Economia e commercio, in congedo straordinario dalla scuola superiore, dove insegna Economia d’azienda,  docente a contratto presso la facoltà di Economia di Parma , già  presidente di Ert – Emilia Romagna Teatro Fondazione e membro del Consiglio di amministrazione di Ater, l’associazione teatrale dell’Emilia-Romagna.

Sul tappeto per una candidatura Pd nel territorio cesenate c’è anche il nome dell’ex presidente della Provincia e sindaco di Roncofreddo, Massimo Bulbi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here