(Sesto Potere) – Forlì – 20 dicembre 2021 – Sabato 18 dicembre si sono svolte le elezioni per il presidente e il consiglio della Provincia di Forlì-Cesena. Entrambe le consultazioni hanno visto la vittoria del Centrosinistra e del Partito Democratico. Come già pubblicato dalla nostra agenzia: Enzo Lattuca, sindaco di Cesena, è stato eletto presidente con oltre il 56% dei consensi.

Per il consiglio provinciale la lista Insieme per la Provincia di Forlì-Cesena ha prevalso con il 55,5%. Sono risultati eletti Luciana Garbuglia, Matteo Gozzoli, Valentina Ancarani, Daniele Valbonesi, Marco Baccini, Milena Garavini e Jader Dardi

“Un successo importante – afferma il segretario territoriale del PD Forlivese, Daniele Valbonesi -, frutto di un lavoro di condivisione tra il Partito Democratico forlivese e quello cesenate e tra tutte le forze politiche del Centrosinistra, senza distinzioni. Questo ha consentito di superare il consenso atteso. Purtroppo i consiglieri comunali del Movimento 5S hanno ritenuto di non partecipare al voto, ma va detto che questo non ha impedito di mettere in campo un confronto tra noi, che nei prossimi mesi potrà essere approfondito, partendo da temi di interesse comune”.

Daniele Valbonesi

“Chi esce sconfitto da queste elezioni è il Centrodestra, che sperava nella spallata e che ha invece raccolto meno dei voti previsti. La Provincia doveva essere l’obiettivo finale dopo i risultati delle amministrative del 2019, le aspettative per le regionali del 2020 e le amministrative del 2021. Le cose sono andate diversamente. Il Partito Democratico e il Centrosinistra ci sono – prosegue Valbonesi -, e questi risultati sono un primo passo verso la costruzione di un campo ampio, unito e determinato ad affrontare le prossime scadenze. Avendo chiaro l’obiettivo più importante: le elezioni amministrative del 2024 a Forlì. Un campo di Centrosinistra unito e un Partito Democratico unito in tutto il territorio provinciale, senza le divisioni tra territorio forlivese e cesenate”. 

“Il presidente Lattuca e noi consiglieri eletti ci impegneremo al massimo per guidare un ente che viene da anni difficili in seguito ad una riforma incompleta e sbagliata e che oggi torna a ricoprire un ruolo di coesione territoriale fondamentale. A tutti un augurio di buon lavoro dal Partito Democratico forlivese”: conclude Valbonesi.